Multicomfort: la combinazione perfetta per il comfort a 360°

Scopri come nasce il concetto di multicomfort pensato da Fantini Cosmi per ambienti confortevoli e intelligenti

10/12/2018  |  Fantini Cosmi Tempo di lettura
3
min.
3

Il multicomfort passa per il clima, ma anche per la salute e il controllo

C’è stato un tempo in cui, per definire un ambiente confortevole, erano sufficienti la temperatura giusta e la luce corretta. Oggi però questo non è più sufficiente. Gli ambienti oggi devono avere sì la giusta temperatura, ma il concetto di comfort è legato anche ad altre caratteristiche.
Accanto al comfort tradizionale, il multicomfort introduce anche l’aspetto igienico, dell’estetica e quindi del design, e quello legato alla connettività, ovvero alla possibilità di controllo degli ambienti da remoto, attraverso strumenti e dispositivi per la smart home.

 

Temperatura e umidità sono i due capisaldi del comfort

Naturalmente, un ambiente non può dirsi davvero confortevole senza i giusti livelli di temperatura e umidità. Ecco perché questi rivestono un ruolo primario anche all’interno del multicomfort. Ed è anche la ragione per cui è indispensabile che ogni ambiente sia sempre connesso. Proprio grazie alle soluzioni per la casa intelligente infatti sarà possibile non solo monitorare, ma anche intervenire su temperatura e umidità qualora fosse necessario.

 

Multicomfort porta l’innovazione nella gestione degli ambienti

Ma è attraverso gli aspetti più innovativi della climatizzazione che il concetto di multicomfort si consolida. Oggi infatti è indispensabile che ciascun ambiente sia anche opportunamente sanificato.

Ecco che nel nuovo comfort ideato da Fantini Cosmi la sanificazione dell’aria diventa indispensabile. Non solo per garantire un corretto ricambio d’aria, ma per assicurarsi che l’aria che circola sia ripulita da allergeni e microorganismi, ma anche da inquinanti e sostanze pericolose come le polveri sottili, i gas incombusti e così via.

Il Multicomfort, insomma, è un nuovo modo per definire il moderno concetto di confortevolezza, dove accanto al benessere momentaneo troviamo anche la possibilità di ottenere benessere nel tempo, lavorando sulla nostra salute attraverso la sanificazione dell’aria.

La possibilità di controllare la purificazione dell’aria, senza disperdere il calore, insieme al controllo di temperatura e umidità crea una gestione totale dell’ambiente, che comporta una serie di vantaggi.

 

Tutti i benefit del Multicomfort

Perché passare dal comfort tradizionale al multicomfort?

Prima di tutto per avere una migliore gestione dell’ambiente e migliorare la salute di chi lo vive. Poi perché il controllo completo su ogni ambiente porta una serie di vantaggi collaterali.

Usare soluzioni intelligenti per la ventilazione, per esempio, permette di recuperare il calore pur sanificando l’aria, garantendo un elevato livello di comfort anche ad ambienti “difficili” o comunque che, in condizioni normali, non potrebbero raggiungere gli stessi elevati livelli di confortevolezza.

Insomma, il Multicomfort, oltre a portare all’interno della casa tutti i concetti legati alla smart home, è anche una scelta salutare e green. Salutare perché aggiunge il concetto di sanificazione degli ambienti e green perché, grazie al recupero della temperatura, riduce al minimo la necessità di riscaldare o raffrescare gli ambienti più di quanto non sia necessario.

RESTA INFORMATO CON FAN NEWS!

Iscriviti alla nostra newsletter
Benvenuti!

Per scaricare il catalogo devi accedere all'area riservata.

Informazioni tecniche sui prodotti
Tutti i documenti a disposizione
Per un prodotto specifico
Quale documentazione stai cercando?

Seleziona il tipo di documento che ti interessa

Entra nell'aria riservata

Per vedere tutti documenti a disposizione accedi all'area riservata

Ricerca attraverso i suggerimenti per area di prodotto

Inserisci il nome o il codice del prodotto. oppure una parola chiave

Soluzioni per la casa
Di cosa hai bisogno?

Seleziona la tipologia di soluzione che cerchi